Contatto
Condividi
Coachfinder
Contatto
Condividi
Shop
Inizio pagina

Il significato del nome

  • wing (ala) – indica la metafora del battito d’ali della farfalla, che può cambiare l’intero clima in un altro continente
  • wave (onda) – si riferisce al termine inglese „brainwave“, che significa „lampo di genio“, „ottima idea“, „buona intuizione“.

Con il wingwave coaching vogliamo massimizzare l’efficacia del coaching sui nostri clienti con il minimo impatto del metodo, rispettando e integrando il complesso sistema della personalità umana. Il principio “piccola causa – grande effetto” è noto anche come “effetto farfalla”. L’effetto farfalla fu descritto nel 1963 dal professore di meteorologia Edward Norton Lorenz (maggio 1917 – aprile 2008), quando cercò di elaborare previsioni meteo con programmi per il computer. Non appena modificò i dati iniziali in minima parte - e cioè al quarto posto dopo la virgola - il modello meteorologico mostrò previsioni completamente diverse. Precise condizioni di partenza sono quindi cruciali per un risultato desiderato - e questo vale anche per uno strumento di coaching di successo. Lorenz scoprì anche la matematica a supporto dell'effetto farfalla, un sistema di equazioni relativamente semplice che crea un modello di complessità infinita. La sua rappresentazione visiva si definisce attrattore di Lorenz. Nella nostra illustrazione, un attrattore di Lorenz riflesso è diventato una farfalla.

Letteratura: Deterministic Nonperiodic Flow. In: Journal of the Atmospheric Sciences, Vol. 20, n. 2, 130-141, marzo 1963.